Il settore dei veicoli commerciali leggeri negli ultimi anni è stato protagonista di grandi cambiamenti. Di sicuro la situazione di emergenza che abbiamo vissuto nei mesi precedenti e l’incertezza, che ancora sta caratterizzando alcuni settori e paesi, ha ritardato l’uscita sul mercato di alcune novità già previste. Nell’articolo di oggi vogliamo proprio parlare di questo: le novità furgoni 2020 da non perdere.

 

Nuovi veicoli commerciali 2020

A fine 2019 le case costruttrici avevano dichiarato il 2020 come l’anno dei veicoli commerciali. La previsione di nuovi e numerosi modelli sul mercato, i design esterni e interni significativamente diversi rispetto ai modelli precedenti – i veicoli commerciali non sono più quei veicoli rumorosi, un po’ brutti e inquinanti di una volta – e le avanzate tecnologie di bordo sono la prova di una nuova era per gli LCV.

Gli aggiornamenti anche dal punto di vista della sicurezza, della guida e delle motorizzazioni disponibili – è in crescita la gamma elettrica ed elettrificata di furgoni – ci fa capire come molte case costruttrici stiano investendo in questo settore.

Scopriamo insieme alcune delle novità furgoni 2020 più attese.

 

Volkswagen Transporter 2020

Il popolare Transporter è presente sul mercato dei veicoli commerciali dal 1949, è arrivato alla sua sesta generazione e, proprio quest’anno, il nuovo Volkswagen Transporter T6 è stato aggiornato nella nuova versione T6.1.

Volkswagen Transporter 2020 nuovi veicoli commerciali

Esterni e interni del Nuovo Volkswagen Transporter 2020

Come previsto, l’aspetto visivo del Transporter 2020 non differisce molto dal modello attuale, le uniche differenze notevoli sono la griglia, le luci e il paraurti anteriore. Il nuovo esterno è stato progettato per aumentare la capacità di raffreddamento dei nuovi motori, che vantano un eccellente risparmio di carburante, grazie ad unica grande griglia che permette di incanalare un maggior flusso d’aria. I fari sono leggermente più stretti e anche i bordi dei fendinebbia sono stati modificati.

All’interno, il cruscotto presenta un design più accattivante e funzionale, ed è presente un maggiore spazio di stivaggio ed è incluso un compartimento con serratura sotto il sedile del passeggero. Infine, degno di nota è l’aggiunta di grandi schermi digitali e l’eccellente sistema di infotainment di VW che presenta il massimo livello di connettività con Apple CarPlay e Android Auto.

 

Novità dimensioni e carico

Per non essere da meno rispetto ad altri furgoni del segmento, Volkswagen ha dotato il nuovo Volkswagen Transporter di una nuova struttura di carico per poter trasportare oggetti più lunghi. Un foro nella paratia consente di caricare gli oggetti sotto il posto passeggeri, aumentando la lunghezza massimo del carico a 2.800 mm e 3.300 mm.

 

Guida e motorizzazioni

Aspettatevi una suite completa di sistemi di sicurezza avanzati, inclusa una nuova raccomandazione sullo sterzo del conducente, che fornisce al guidatore suggerimenti per aiutare a stabilizzare il veicolo. È disponibile una nuova gamma di trasmissioni conformi a Euro 6 ed è prevista una versione elettrica.

  

Nuovo Ford Transit Custom Novità Furgoni 2020

Nelle novità furgoni 2020 troviamo il nuovo Ford Transit Custom Phev. Il marchio Ford, dopo un’attenta valutazione, è giunto alla conclusione che le attuali opzioni di veicoli commerciali elettrici puri non potessero soddisfare le aspettative e le richieste dei clienti in termini di portata, prestazioni e carico utile; proprio per questo, ha pianificato l’inserimento di furgoni elettrici ed elettrificati da qui ai prossimi anni.

La new entry più significativa del momento, nella gamma dei loro veicoli commerciali, è di sicuro il nuovo Ford Transit Custom 2020, un ibrido plug-in che potrebbe essere la soluzione per chi cerca un’alternativa alle motorizzazioni tradizionali.

Ford Transit Custom Mild Hybrid novità furgoni 2020

🡪 Scopri le nostre offerte di Ford Transit Custom Mild Hybrid a noleggio a lungo termine 🡨 

Tradizione e novità

Basato sul popolare Transit Custom, ma con a bordo un motore a benzina che serve come generatore per caricare la batteria di bordo e un motore elettrico da 92 kW che aziona le ruote anteriori, questa variante PHEV offre una mobilità ai limiti della silenziosità e ad emissioni zero per un massimo di 56 km nelle città affollate.

 

Ford Transit Custom 2020: adattabilità

Il Transit Custom è disponibile in diverse varianti da scegliere a seconda dell’attività lavorativa. Sono disponibili due portate (28 a 34 quintali), due lunghezze (2,55mt o 2,91mt) e due altezze (1,4 mt o 1,77 mt). Se vuoi saperne di più abbiamo dedicato un articolo al nuovo Ford Transit Custom Mild Hybrid.

noleggio a lungo termine furgone ford transit

 

Toyota Proace City 2020

Il marchio giapponese per eccellenza non poteva mancare in questo clima di rivoluzione. Anche Toyota, infatti, ha deciso di puntare sul settore dei veicoli commerciali dedicandogli un marchio ben specifico: Toyota Professional. La novità più significativa è di sicuro il Toyota Proace City 2020 che si unirà al gruppo dei furgoni medi e coprirà, o almeno queste sono le aspettative, una buona fetta del mercato con le sue varianti van e passeggeri.

Toyota Proace City 2020 novità

🡪 Scopri le nostre offerte di Toyota Proace City 2020 a noleggio a lungo termine 🡨 

Un mix di tradizionalità e novità

Per quanto riguarda il design esterno, non ci sono state grandi sorprese poiché presenta la stessa base dei conosciutissimi Citroen Berlingo e Peugeot Partner. La parte davanti, il muso, riprende lo stile tipico di Toyota, mentre gli interni sono personalizzati e presentano una dotazione tecnologica completa fin dalla versione base. Le motorizzazioni disponibili sono benzina e diesel.

 

Dimensioni 

Il nuovo Toyota Proace City 2020, viene presentato sul mercato in due differenti lunghezze che si estendono da 4,4 m di lunghezza a 4,7 m. La versione trasporto persone – Proace City Verso – sarà disponibile con 5 o 7 posti in tutte e due le lunghezze. Inoltre, le dimensioni esterne compatte di questa novità furgoni 2020, non penalizza la capacità di carico con un volume massimo pari a 3,7 m3 (versione Short) e 4,3 m3 (versione Long).

Curiosità: questo veicolo commerciale è uno dei pochi, del suo segmento, a poter trasportare due Europallet nella versione Short.

 

Anticipazioni 2021

Un’interessante anticipazione di Toyota è la possibile, se non addirittura probabile, uscita di una versione elettrica di Proace City entro l’anno prossimo. L’obiettivo del noto brand giapponese è di fornire, come stanno facendo tanti altri noti marchi, una variante elettrica-elettrificata nel settore LCV per chi desidera delle motorizzazioni alternative a diesel e benzina.

🡪 Scopri le nostre offerte di Toyota Proace City 2020 a noleggio a lungo termine 🡨 

Novità Furgoni 2020 Mercedes Benz Evito

Dopo una serie di aggiornamenti nel corso del 2019, Mercedes si dedica ad un altro piccolo restyling del Mercedes Vito dandogli un nuovo set di motori e una serie di attrezzature di sicurezza e altri kit ad alta tecnologia.

Ma la novità più interessante che rientra nelle novita furgoni 2020  è di sicuro il nuovo Mercedes Evito, il primo furgone di medie dimensioni del marchio Mercedes 100% elettrico. Lo stile e la capienza non si differenziano molto dalla versione a combustione.

Mercedes Benz Evito 2020 novità furgoni 2020

🡪 Scopri le nostre offerte di Mercedes Benz EVito a noleggio a lungo termine 🡨 

 

Nuovo Mercedes Evito: adatto per chi circola in città

Le novità che caratterizzano il Mercedes Evito 2020 sono l’efficienza e il piacere di guida. Il motore elettrico ha un’autonomia fino ai 150 km a seconda dell’utilizzo del mezzo e il tempo di ricarica di 7,4 kW è di circa 6 ore tramite una colonnina pubblica.

 

Stile e dimensioni

Il nuovo Mercedes EVito 2020 è disponibile sul mercato in due misure di passo 5.140 mm e 5.370 mm, con le corrispettive lunghezze del vano posteriore di 2.831 e 3.061 mm, in due misure di carico utile 991 e 1.016 kg, con la capacità del vano posteriore compresa tra 6,0 e 6,6 m3. Lo stile non si differenzia molto dalla versione combustibile, l’abitacolo non è molto all’avanguardia ma presenta alcuni elementi che garantiscono una guida confortevole come i sedili riscaldabili.

 

Innovazione è la parola d’ordine

Sicuramente il nuovo furgone completamente elettrico di Mercedes si fa notare per alcuni strumenti all’avanguardia tra cui l’app per smartphone eVAN Ready e un nuovo display dietro al volante; entrambi gli strumenti sono stati ideati per essere di sostegno alla mobilità sostenibile.

L’applicazione eVAN Ready permette di monitorare e tracciare i diversi percorsi eseguiti in città dal Mercedes Benz Evito. Una funzionalità molto utile in quanto permette di simulare differenti percorsi a seconda del carico – l’app ne prevede tre già preimpostati – e capire i reali consumi energetici, spese, chilometraggio e relativa autonomia della batteria.

Il nuovo display presente dietro al volante, invece, fornisce al guidatore tutta una serie di informazioni sul motore elettrico:

  • modalità di utilizzo della batteria
  • livello di ricarica
  • autonomia residua del motore
  • livello di recupero di energia
  • modalità di guida

🡪 Scopri le nostre offerte di Mercedes Benz EVito a noleggio a lungo termine 🡨 

Nuovo Fiat Ducato 2020

Fiat arriverà a breve nelle concessionarie con la versione rivista del nuovo Ducato 2020, uno dei veicoli commerciali più popolari in Europa, che si rinnova dopo ben 5 anni dall’ultimo restyling. L’ultima generazione sarà disponibile anche in una versione completamente elettrica.

Il Fiat Ducato Elettrico, primo veicolo commerciale completamente elettrico del noto marchio italiano, è una delle novità furgoni 2020 più attesa. Non è ancora disponibile sul mercato, ma è già possibile preordinarlo.

Fiat Ducato Elettrico 2020 nuovi furgoni 2020

L’estetica non è tutto

Esteticamente il nuovo ducato 2020 non presenta grandi novità, conserva la tipica suddivisione in due volumi ben definiti, superiore e inferiore, che è stata resa più dinamica. Alcune piccole novità lato design esterno sono i montanti anteriori che si integrano nel cofano che presenta una calandra che spicca sul frontale del nuovo fiat ducato.

 

Tecnologie di sicurezza, infotainment e connettività

Se dal punto di vista di design il nuovo Fiat Ducato non ci ha regalato grandi novità, di sicuro non delude con le ultime tecnologie di bordo.  Sul nuovo modello, difatti, sono presenti i sistemi di assistenza alla guida più all’avanguardia disponibili sul mercato che consentono di controllare il veicolo in tutta la sua interezza.

I sensori radar anticollisione permettono una guida in completa sicurezza. Il Blind Spot Assist – BSA l’assistenza dell’angolo cieco – permette al guidatore di individuare veicoli in avvicinamento ma non percepibili all’occhio umano a causa del così detto angolo cieco dello specchietto retrovisore. La tecnologia Rear Cross Path Detection (RCP) avvisa in caso di un eventuale veicolo in avvicinamento lateralmente, così come il sistema Full Brake Control (FBC) è stato pensato per verificare la possibilità di una collisione e azionare una frenata di emergenza in autonomia.

Sono presenti a bordo altri strumenti di assistenza alla guida come l’assistenza per il mantenimento della corsia, sensore pioggia, riconoscimento segnali stradali e la possibilità di monitorare la pressione degli pneumatici.

Non manca l’intrattenimento di bordo con il nuovo sistema di infotainment, caratterizzato da un fantastico touchscreen da 7 pollici, che presenta la Radio DAB ed è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

 

Nuovo Furgone Ducato Elettrico: motore su misura

La motorizzazione è di sicuro la novità più significativa del nuovo Fiat Ducato 2020. La versione elettrica sarà disponibile per tutte le varianti di carrozzeria e, di conseguenza, saranno abbinate a diversi tagli di batteria – da 47 a 79 kw – con diverse autonomie che variano dai 220 ai 360 km.

Il Fiat Ducato Elettrico sarà disponibile in tutte le varianti di carrozzeria con gli stessi volumi di carico del Ducato convenzionale, da 10 m3 a 17 m3, e il miglior carico utile sul mercato, fino a 1.950 kg. Le prestazioni, pensate in ottica di una circolazione urbana, prevedo un limite massimo di velocità pari a 100 km/h con una potenza di picco del motore elettrico di 90 kw e una coppia di 280 Nm.